Blog: http://inutileblog.ilcannocchiale.it

fine della spesa inutile...

Ahi ahi ahi! Sono stato seriamente redarguito per aver scritto post sgrammaticati e confusi. Mi dispiace, giuro che proverò a non farlo più ed a mia parziale discolpa posso solo dire che tra uno scontrino e l'altro non ho tempo di controllare ciò che ho scritto; pigio senza indugi il tasto "pubblica" e via.
Già perchè io scrivo praticamente sempre dal negozio incastrando i miei pensieri tra le chiacchere ed il lavoro.
Inoltre sono sgrammaticato...è la triste realtà della vita, come le camice a fiori...

E comunque diciamoci la verità, gli anni 70' erano meglio, di sicuro.

Prenderò una valigia e partirò? Vorrei. Nel mentre vago tra mercatini per ricchi dove gli i vecchi rigattieri sono stato sostituiti da stand griffati e colorati e allora mi dico, che senso ha? Voglio il "nuovo" per emanciparmi? Voglio il "vintage" per distinguermi? Per far notare il mio notevole senso estetico?
Io VOGLIO qualcosa, una qualsiasi cosa, che funzioni, che serva. La voglio guardare, toccare, annusare ed usare all'infinito; riparata, rabberciata, incollata ma che faccia il suo dovere. Non ri-comprare ma ri-utilizzare! Guardo il fondo di una vecchia pentola e già penso a cosa ci cuocerò...
Il senso del tempo che passa, le esperienze che si accumulano una appresso all'altra e dal passato mi vengono in aiuto; ecco nel vetro pirex che ho ora in casa io ci vedo questo.
E non mi è costato nulla...

Pubblicato il 8/6/2009 alle 12.53 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web